Festa del cinema di Roma, arrivederci al 2018
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Festa del cinema di Roma, arrivederci al 2018

Segno positivo per la dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, che ha fatto registrare un aumento del 13% per quanto riguarda gli incassi. La Fondazione Cinema per Roma ha comunicato che gli spettatori sono stati 50.293 (tra pubblico e accreditati) mentre i biglietti venduti sono stati 39.243. Oltre 4.000 gli accrediti, 268 le proiezioni e 106 i film. I Paesi presenti sono stati 27. A livello di comunicazione, la presenza della Festa del Cinema sui social ha registrato un +16% su Facebook, +101% su Twitter, +86% su Istagram e + 50% su Youtube. La copertura dei media è cresciuta sia per quanto riguarda i quotidiani nazionali e locali che il web; in particolare ha segnato un +22% il numero di articoli pubblicati sui quotidiani e i giornali internazionali a fronte di un +6% della stampa nazionale.

Il Premio del Pubblico BNL è andato al film Borg McEnroe di Janus Metz Pedersen. Il riconoscimento è stato assegnato dagli spettatori tra le pellicole in programma nella Selezione Ufficiale utilizzando myCicero, l’app ufficiale della Festa del Cinema “RomeFilmFest” e attraverso il sito www.romacinemafest.org. Borg McEnroe arriverà nelle sale italiane giovedì 9 novembre, distribuito da Lucky Red.

Alice nella città, la sezione indipendente e autonoma della Festa del Cinema di Roma, ha superato le 40.000 presenze. Il Premio per il Miglior film è andato a The best of all worlds di Adrian Goiginger mentre la giuria del Premio Camera D’oro Alice/Taodue ha deciso di premiare il film Blue My Mind di Lisa Bruhlmann.  Il Premio della Roma Lazio Film Commission per la sezione Panorama Italia è andato a Metti una notte di Cosimo Messeri.  La mia vita da zucchina di Claude Barras è stato invece il film più amato dai ragazzi della scuola Amaldi che hanno deciso di assegnarli il premio come Miglior Film nell’ambito dei film selezionati tra quelli vincitori del Premio Lux.  

Related