DOMANI TORNA A SOFFIARE Il VENTO DEL NORD A LAMPEDUSA
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

DOMANI TORNA A SOFFIARE Il VENTO DEL NORD A LAMPEDUSA

Parte domani la tredicesima edizione de Il vento del nord, il Cinema della solidarietà sull’isola che non ha una sala, ovvero Lampedusa con una ‘Notte bianca’ per il cinema italiano riaccende domani lo schermo sul mare di Lampedusa con quattro i titoli d’autore ad inaugurare la kermesse. Una maratona di cinema che si apre con Comedians di Gabriele Salvatores, Cosa sarà di Francesco Bruni, La terra dei figli di Claudio Cupellini e Notturno di Gianfranco Rosi.

Ancora una volta, grazie alla rassegna promossa da LampedusaCinema – Massimo Ciavarro per l’organizzazione e Laura Delli Colli al coordinamento artistico con la collaborazione del prof. Giovanni Spagnoletti per il laboratorio con gli studenti coordinato da Stefano Amadio e Rocco Giurato – una rassegna lunga 18 titoli di cui il pubblico potrà godere gratuitamente nella grande area di Piazza Castello.

Alla maratona di apertura seguiranno Sulle ali dell’avventura, la commedia francese Chiamate un dottore e il primo di alcuni ‘film di mezzanotte’ che saranno proposti nel corso della rassegna e, ancora, Mai per sempre (domenica 1° agosto).

Due i titoli internazionali di lunedì: Storm boy-Il ragazzo che sapeva volare e La vita straordinaria di David Copperfield. Martedì due commedie: D.N.A. Decisamente Non Adatti e Lockdown all’italiana e un’opera prima d’autore con Il cattivo poeta.

Si prosegue il 4 con il road movie sentimentale Guida romantica a posti perduti, Padrenostro e il 5 con Lacci e Miss Marx.

Chiusura nel segno della commedia il 6 agosto con Tutti per 1-1 per tutti di Giovanni Veronesi, che seguirà la proiezione del corto realizzato dai ragazzi di LampedusaLab.

Related