DOMANI SERA A MILANO I FINALISTI DI CAMPUSBAND SI SFIDANO A COLPI DI INEDITI
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

DOMANI SERA A MILANO I FINALISTI DI CAMPUSBAND SI SFIDANO A COLPI DI INEDITI

È domani sera a Milano la finalissima della II edizione CampusBand Musica & Matematica, il concorso sostenuto da SIAE e rivolto ai cantautori e ai gruppi musicali che si sono formati nei licei e nelle università italiane. Appuntamento alle 20.30, nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco di Milano, per l’esibizione dei 10 finalisti (5 della categoria “Gruppi” e 5 della categoria “Cantautori”), accompagnati sul palco da Alexia, Nerone, Omar Pedrini e The flyers, band vincitrice della prima edizione del concorso.

Presentano la serata Silvia Notargiacomo e Francesca Cheyenne di Rtl 102.5, network radiofonico che garantirà la messa in onda del brano inedito del vincitore.

Guide dei ragazzi in questo percorso sono stati Mogol, Mario Lavezzi e Franco Mussida. Queste le band selezionate: Astral Code (Roma - Lazio), The Crowsroad (Brescia - Lombardia), The Dream of Lady V (Milano - Lombardia), The Old Blossom (Figline - Toscana) e Venice Downtown (Faenza – Emilia-Romagna). Mentre i cantautori, nuova categoria in gara, sono: Alberto Boschiero (Vittorio Veneto - Veneto), Francesco Meta (Cassino - Lazio), Martina Vinci (Genova - Liguria), Valeria De Gioia (Bari - Puglia) e Marco Scipolo (Sanguinetto - Veneto).

Al vincitore un contratto con un’etichetta discografica che realizzerà e pubblicherà un singolo (contenente un brano inedito e una cover) e una borsa di studio presso il Centro Europeo di Tuscolano (per il cantautore) o presso il Centro Professione Musica di Milano (per la band).

Le band saranno valutate, oltre che da una giuria popolare scelta tra il pubblico, da una commissione di esperti, composta da Lavezzi, dal giornalista e critico del Corriere della Sera Andrea Laffranchi, dal giornalista de La Stampa e voce di RTL 102.5 Luca Dondoni, dal giornalista e redattore di Rockol Davide Poliani, dalla responsabile di ViviMilano Silvia Vedani e da Claudio Ferrante, presidente di Artist First. 

Related