Dal 4 al 9 luglio il Festival del Cinema e della Televisione di Benevento
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Dal 4 al 9 luglio il Festival del Cinema e della Televisione di Benevento

La seconda Edizione del Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento dedica a Luciano Ligabue l’apertura della seconda edizione, in programma a Benevento dal 4 al 9 luglio. Un “Liga Day” cinematografico con le proiezioni dei suoi primi due film, Radiofreccia e Da Zero a Dieci nel pomeriggio, mentre in serata sarà proiettato l’ultimo film, Made In Italy, in contemporanea con l’incontro del pubblico con Ligabue, intervistato da Alessio Viola.

Il Festival è il primo evento italiano a unire in una sola manifestazione il mondo del piccolo e grande schermo, attraverso eventi, incontri, interviste, spettacoli, concerti, concorsi, masterclass, proiezioni e dibattiti, aperti al pubblico.

Diretta da Antonio Frascadore e sostenuta da SIAE, la kermesse copre tutto il centro storico della città, con più di 50 eventi nei cinque giorni del Festival, 3 appuntamenti teatrali in chiave cinematografica in anteprima nazionale, 150 opere (tra lungometraggi e cortometraggi in concorso) e il concerto di chiusura del Festival previsto il 9 luglio all'interno del Teatro Romano della città di Benevento, diretto dal Premio Oscar Nicola Piovani.

I concorsi, destinati ai lungometraggi indipendenti e ai lungometraggi riconosciuti di interesse culturale dal Mibact, sono diretti dal produttore cinematografico, premio Oscar per La Grande Bellezza Nicola Giuliano.

Per l’edizione 2018 in sei giorni si ritroveranno a Benevento, tra gli altri, Stefania Sandrelli, Alessandro Siani, Christian De Sica, Fabio De Luigi, Alessandro Borghi, Marco D’Amore, Serena Autieri, Maurizio Casagrande, Ricky Memphis, Serena Rossi, Riccardo Scamarcio, Simona Ventura, Andrea Delogu, Anna Foglietta, Ricky Tognazzi, Fulvio e Federica Lucisano, Euridice Axen, Nicola Giuliano, Matilde Gioli, I Casa Surace e Valerio Caprara.

Qui il programma.

Related