Parte da Roma il Mese del Documentario che torna da oggi al 19 febbraio
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Parte da Roma il Mese del Documentario che torna da oggi al 19 febbraio

Da oggi al 19 febbraio torna Il Mese del Documentario, l’appuntamento annuale dedicato al rapporto tra grande pubblico e cinema documentario che si contraddistingue per essere un evento strategico per la distribuzione, la produzione, le politiche culturali e formative nazionali e internazionali. Giunto alla quarta edizione, Il Mese del Documentario è un’iniziativa di Doc/it-Associazione Documentaristi Italiani in collaborazione con Casa del Cinema di Roma e quest’anno con il determinante sostegno di SIAE e della Regione Lazio.

I film che fanno parte della rassegna sono tra quelli ritenuti più adatti e rappresentativi dei differenti approcci creativi e produttivi ma anche quelli che maggiormente rispondono alle esigenze della sala cinematografica. Ai film che avranno una programmazione serale, il lunedì e il martedì di ogni settimana a partire da oggi, se ne aggiungeranno altri con programmazione pomeridiana. Si tratterà di film importanti e che cercano il proprio spazio sul piano della circolazione. Le sale e le città rappresentano, infatti, per Il Mese del documentario, veri e propri laboratori dove progettare eventi ad hoc importanti per la funzione che esprimono nel tessuto sociale e culturale a livello territoriale. Di tutti i titoli, sei saranno quelli in anteprima romana e uno in anteprima italiana. 

Con la quarta edizione de Il Mese del Documentario, al via anche le masterclass, novità di quest’anno che si svolgeranno alla Casa del Cinema di Roma a partire da oggi fino al 14 febbraio. Durante gli appuntamenti romani si parlerà di narrazione e post‐verità, di sperimentazione del linguaggio cinematografico, di nuove tecnologie e nuove narrazioni. Si entrerà nei processi di creazione di alcuni dei film documentari che più hanno inciso sull’immaginario del pubblico. Un percorso attraverso gli scenari attuali e futuri del mercato e le nuove tecnologie che consentono di sviluppare nuovi modi di raccontare le storie e di fruirle. Si tratta di una serie di appuntamenti con autori, registi, creatori e tutti coloro che si interrogano sulla realtà e la decodificano secondo una personale visione, per restituirla al pubblico. Un percorso attraverso i processi di creazione del cinema e dei media. Interverranno alle masterclass, tra gli altri: Federica di Giacomo, Pippo Delbono, Massimo D’Anolfi, Martina Parenti, Zimmerfrei, Antonietta De Lillo, David Moscato, Markus Nikel, Rosario Di Girolamo, Kotiomkin, Sabina Guzzanti.

Related