DAL 17 AL 23 LUGLIO RIMINI è CAPITALE DELL’ANIMAZIONE, DEL FUMETTO E DEI GAMES
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

DAL 17 AL 23 LUGLIO RIMINI è CAPITALE DELL’ANIMAZIONE, DEL FUMETTO E DEI GAMES

È stata appena presentata la 33a edizione di Cartoon Club, il Festival del Cinema d’Animazione, del fumetto e dei games sostenuto da SIAE. Quest’anno la manifestazione, che si svolge a Rimini dal 17 al 23 luglio, ha due location. Il Festival del Cinema è a Castel Sismondo, cuore del centro storico di Rimini, con una programmazione più vicina al mondo dell’animazione e del fumetto (mostre, proiezioni, anteprime, incontri con gli autori, presentazioni, workshop); al Parco Fellini trova invece casa l’anima più giocosa di Cartoon Club: è RiminiComix (dal 20 al 23 luglio dalle 17 alle 24), XXI edizione della mostra mercato con live, anteprime editoriali, collezionismo, antiquariato, incontri con gli autori, performance, spettacoli e la Cosplay Convention, alla quale si danno appuntamento migliaia di partecipanti da ogni parte del mondo.

A Castel Sismondo ogni mattina si tengono i workshop: il momento clou sarà sabato 22 luglio con la masterclass in Character Animation di Marco Regina, Lead animator della Dreamworks Los Angeles. Nel pomeriggio proiezioni in sala Isotta dei cortometraggi in concorso al Festival (domenica sera le premiazioni), mentre la sera è dedicata alle proiezioni da non perdere nella Corte del castello (qui il programma completo).

Se ogni sera alle 21.30 si può vedere un film di animazione al Palacartoon in piazzale Fellini, ecco anche una serie di percorsi espositivi come Arrivano dal mare: storie di viaggi e speranze, migranti e pescatori, J. R. R. Tolkien tra fumetti e cartoon. L’autore del Signore degli anelli e il suo universo fantasy attraverso le immagini, la ricerca iconografica del riminese Davide Frisoni su I draghi italiani. Le illustrazioni fantastiche e filologiche di Fibra Art e, direttamente da Springfield, cento bozzetti della celebre serie The Simpsons che nel 2017 festeggia i trent’anni.

Sabato sera sarà assegnato il Premio Cartoon Club 2017 alla carriera a Fusako Yusaki, artista di fama internazionale nata in Giappone e residente in Italia, creatrice di personaggi come il cane Peo (edito da Gallucci) e Naccio e Pomm. Nella stessa serata sul palco di piazzale Fellini suona la cartoon tribute band MIWA, che mixa le sigle dei cartoni animati con ska, reggae, disco e punk’n’roll.

Related