CINQUANT’ANNI D’AUTORE, LA CARRIERA DI CRISTIANO MINELLONO NEL SEGNO DELL’ECLETTISMO
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

CINQUANT’ANNI D’AUTORE, LA CARRIERA DI CRISTIANO MINELLONO NEL SEGNO DELL’ECLETTISMO

Sono cinquant’anni d’autore quelli che ha appena festeggiato Popi Minellono, all’anagrafe Cristiano Minellono: iscritto SIAE alle sezioni DOR e Musica dal 1967- dopo aver brillantemente superato, per quest’ultima, l’esame di accertamento come autore della parte letteraria il 29 maggio dello stesso anno -  è compositore, paroliere e attore. Per la Società Italiana degli Autori ed Editori è membro della Commissione Musica dal 2011 e Consigliere di Sorveglianza dal 2013.

Una carriera costellata di successi grazie a testi che hanno segnato la storia della musica leggera italiana: Minellono ha collaborato con Mina, Celentano, Vecchioni, Mia Martini, Camaleonti, Nomadi, Dik Dik, Domenico Modugno, Ornella Vanoni, Patty Pravo e Caterina Caselli, solo per citare alcuni interpreti che hanno reso indimenticabili le sue canzoni.

Un genio autorale premiato con la vittoria di due edizioni del Festivalbar e Un disco per l’Estate, due Telegatti come miglior autore di testi in italiano e il Premio Paroliere. Il suo talento arriva più volte sul podio del Festival di Sanremo: Come stai con chi sei di Wess e Dori Grezzi (1976, secondo posto), Felicità di Albano e Romina (1982, secondo posto), L’Italiano di Toto Cutugno (1983, vincitore per la categoria voto popolare). E ancora: Ci sarà di Albano e Romina (1984, primo posto), Se mi innamoro dei Ricchi e poveri (1985, primo posto) e Noi ragazzi di oggi di Luis Miguel (1985, secondo posto).

Ingegno versatile ed eclettico, Cristiano Minellono è un nome che va oltre il panorama musicale. La passione verso lo spettacolo, fa di lui un pluripremiato autore televisivo (nove Telegatti d’oro) per aver scritto programmi tv come Premiatissima, Una rotonda sul mare, Buona Domenica, Stranamore, OK il prezzo è giusto, La strana coppia, Non è la RAI, Furore e Notte Italiana. È inoltre autore di liriche tra cui quelle di celebri musical come Hair e Jesus Christ Superstar in versione italiana, di libri come Bestia che dolore, scritto con Massimo Boldi, e sceneggiatore di Tifosi, Vacanze di Natale 2000, Bodyguard, e Vacanze sul Nilo. Nel corso della sua carriera ha lavorato anche come pubblicitario per Ferrero, Standa, Trussardi, Sachs, Zueg, Kraft, Wella e molti altri, confermandosi così un vero talento creativo.

 

Related