DUE VINCITORI PER IL PREMIO CINEMATOGRAFICO DEDICATO A GIULIO QUESTI
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

DUE VINCITORI PER IL PREMIO CINEMATOGRAFICO DEDICATO A GIULIO QUESTI

La seconda edizione del Premio Giulio Questi, organizzata dall’associazione omonima e dal Comune di Bergamo, con la collaborazione di Bergamo Film Meeting Onlus, ha i suoi vincitori: sono Fiammifero, di Lorenzo Ambrosini e Fare thee well/La fonte di Mattia Venturi.

La giuria presieduta dal critico cinematografico Alberto Crespi e composta dal regista Stefano Consiglio, dal videomaker Francesco Cordio, dal fotografo Alberto Muciaccia, dalla sceneggiatrice Silvia Napolitano, dalla giornalista Bia Sarasini e dal direttore artisitico del Bergamo Film Meeting Angelo Signorelli ha proclamato ieri, martedì 13 giugno, presso l'Auditorium di Piazza della Libertà di Bergamo, i due cortometraggi vincitori ex aequo del Premio dedicato alla memoria del regista, sceneggiatore, attore e scrittore bergamasco, nome di spicco tra le figure più originali del cinema italiano, e pensato per promuovere le opere di giovani autori di qualsiasi nazionalità, di età compresa fra i 18 e i 27 anni.

 

Related