BJÖRN ULVAEUS ELETTO NUOVO PRESIDENTE DI CISAC. MOGOL: UN AUTORE PER GLI AUTORI
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

BJÖRN ULVAEUS ELETTO NUOVO PRESIDENTE DI CISAC. MOGOL: UN AUTORE PER GLI AUTORI

Björn Ulvaeus è stato nominato Presidente di CISAC, la confederazione mondiale delle società degli autori e il più grande network di creatori al mondo. Björn Ulvaeus e Benny Andersson sono una delle coppie di scrittori più celebri di tutti i tempi.

Ulvaeus, cofondatore degli ABBA e prolifico autore, ha firmato oltre 150 successi tra musica e spettacoli, e ha creato musica che ha ispirato il mondo e ha attraversato il globo. È anche portavoce dei diritti dei creatori, e conosce profondamente l’industria creativa.

«Sono molto soddisfatto e ripongo grandi speranze nell’elezione di Björn Ulvaeus alla Presidenza di Cisac. Dopo Jean-Michel Jarre, grandissimo compositore e innovatore, sempre in prima linea per la difesa dei diritti dei creatori, arriva un altro grande Autore, che saprà certamente raccoglierne il testimone interpretando e valorizzando il messaggio di sostegno costante a favore dei creatori. Siamo al suo fianco concretamente, dalla parte di chi crea sempre», dichiara il Presidente SIAE Giulio Rapetti Mogol.

CISAC - la Confederazione internazionale delle società di autori e compositori - rappresenta più di 230 società di autori in più di 120 paesi. Attraverso questa community, CISAC sostiene il network delle collecting, garantisce il sostentamento di oltre quattro milioni di creatori ed è responsabile della raccolta di € 9,6 miliardi di entrate e diritti di licenza in tutto il mondo.

Commentando il suo nuovo ruolo, Björn ha dichiarato: “Ho avuto una vita fantastica come cantautore e artista e sono stato fortunato ad aver avuto molto successo. Ora, come presidente di CISAC, sono felice di avere un diverso tipo di opportunità, quella di aiutare la prossima generazione di creatori nel loro lavoro. CISAC ha un’autorità internazionale unica e credo profondamente nella sua missione: garantire condizioni migliori e più giuste per i creatori. Sono anche interessato a come le tecnologie che utilizziamo possano funzionare più efficacemente, assicurando ai creatori compensi più equi per il loro lavoro e più royalties. Sono quindi molto entusiasta delle opportunità future e non vedo l'ora che la nostra collaborazione abbia inizio”.

Il Direttore Generale di CISAC Gadi Oron ha detto: “Björn Ulvaeus ha commosso, ispirato e illuminato le nostre vite con le sue canzoni e creazioni. Sono elettrizzato dal fatto che abbia deciso di assumere il ruolo di Presidente di CISAC, per supportarci nella nostra missione di sostenere i creatori a livello internazionale. Björn ha uno straordinario background come creatore, come promotore di iniziative per i diritti dei creatori e come esperto nei sistemi che assicurano che i creatori siano pagati in modo equo. Queste qualità saranno preziose per il lavoro del CISAC e non vediamo l'ora di collaborare con lui”.

Björn Ulvaeus è stato eletto Presidente dall'Assemblea Generale di CISAC, che ha avuto luogo oggi in una riunione virtuale. Succede al pioniere francese della musica elettronica Jean-Michel Jarre, che ha ricoperto il ruolo di presidente CISAC per sette anni.

Photo Credits:  TT News Agency, Zap PR

Related