AMOR VINCIT OMNIA: DA OGGI A DOMENICA "MI AMI" A TUTTA MUSICA
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

AMOR VINCIT OMNIA: DA OGGI A DOMENICA "MI AMI" A TUTTA MUSICA

Al via stasera la 15° edizione del MI AMI – Il Festival della Musica e dei Baci - uno degli appuntamenti di riferimento per la nuova musica italiana, sostenuto da SIAE.

Appuntamento all’Idroscalo di Milano, che per la prima giornata della kermesse registra già il tutto esaurito in prevendita, così come gli abbonamenti per i 3 giorni.

Il festival organizzato dall’agenzia creativa Better Days e da Rockit.it animerà il parco dell’Idroscalo al Circolo Magnolia per un weekend indimenticabile di musica in cui si alterneranno star acclamate e le next big thing della nuova musica italiana.

Spazio anche all’arte, al fumetto, allo storytelling: tra gli ospiti di domani anche Emma Bonino.

Il tema cardine di questa edizione è Amor Vincit Omnia (rappresentato nell’immagine che riproduce il manifesto disegnato dall’artista fiorentino Andrea De Luca.

Tre i palchi (TIDAL Stage, Palco Jowaé, Palco WeRoad) su cui si esibiranno i tanti artisti che compongono il variegato cartellone. Tra i nomi più attesi Mahmood nel suo primo live milanese, Motta, Giorgio Poi, Coma_Cose, Myss Keta e Chadia Rodriguez, Ensi e Nitro, Massimo Pericolo e Mike Lennon. Tornano al festival i Fast Animals and Slow Kids, Riccardo Singallia e Dimartino, Franco126, Giorgio Canali, Bugo, i Sick Tamburo. I hate my village.

Tante le nuove scoperte del panorama musicale italiano, tra cui Clavdio, Fulminacci, Eugenio in via di Gioia, Dutch Nazari, Venerus; Malihini, Thony, Auroro Borealo, Eugenia Post Meridiem, Giovanni Truppi, Any other e molti altri.

Per domenica 26 appuntamento speciale con il live di Luca Carboni.

Si aggiungono il nuovo palco RETRO caratterizzato da una programmazione garage e shoegaze che, per la sola serata di domenica, ospiterà inoltre la serata open mic romana Spaghetti Unplugged e uno spazio dedicato al karaoke, e un’area inedita rinominata MI PARLI, ovvero uno speaker’s corner con la direzione artistica di Storielibere.fm in cui chiunque potrà dar libero sfogo ai propri pensieri in pubblico e che sarà arricchito dalle parole di alcuni scrittori tra cui Valerio Millefoglie, Matteo B. Bianchi, Giulia Cavaliere.

Si rinnova quest’anno anche l’area MI FAI, con un palco interamente dedicato ai concerti illustrati a cura di Alessandro Baronciani, fumettista, illustratore, art director e musicista.

 

Related