Al via Musiche in Mostra 2019, si parte con due esperienze multisensoriali
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Al via Musiche in Mostra 2019, si parte con due esperienze multisensoriali

È giunta alla trentaquattresima edizione “Musiche in Mostra”, la rassegna annuale di concerti di musica contemporanea di Rive‐Gauche Concerti che si terrà in nove città di Piemonte e Liguria: Torino, Acqui Terme, Albugnano, Alessandria, Cuneo, Genova e Riva presso Chieri.

Saranno sedici gli appuntamenti, che saranno ospitati all'interno di luoghi storici significativi, con cui la rassegna vuole portare la musica dei compositori colti viventi in spazi alternativi ampliando il target del pubblico attraverso il diretto coinvolgimento nelle performance.

Per il terzo anno consecutivo la manifestazione ha ricevuto il riconoscimento europeo EFFE Label dalla European Festivals Association. Oltre che dall’Italia, quest’anno gli ospiti - tutti di rilievo internazionale - provengono da Argentina, Belgio, Germania, Messico e Svezia e partecipano a un ricco cartellone. Prosegue inoltre il “fil rose” con alto coinvolgimento di interpreti donna e compositrici.

Gli eventi in programma domani, all’insegna del mix tra le arti e i sensi, si focalizzeranno sul “soundwatching”, con passeggiate alla scoperta del paesaggio sonoro e mandàla per la musica contemporanea. Si inizia con “Soundwatching” e “Mandàla 1°” alle ore 10 presso l'Abbazia di Vezzolano di Albugnano e “Mandàla 2°” e si prosegue con “Le Sons et les Parfums” alle ore 15.30 nella piazza della Parrocchia del Palazzo Grosso di Riva Presso Chieri. Gli appuntamenti sono tutti a porte aperte, con ingresso libero e gratuito.

Related