Al via il concorso Pro Format
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Al via il concorso Pro Format

ANART, Associazione Nazionale Autori Radiotelevisivi Italiani, in collaborazione con SIAE e Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, promuove il concorso Pro Format, nato per valorizzare il format originale italiano dedicato al mercato nazionale e internazionale con l’obiettivo di creare un percorso virtuoso di accesso ai professionisti e ai giovani talenti.

La giuria sarà composta da Carlo Freccero, docente e membro del consiglio d’amministrazione Rai, Axel M. Fiacco, autore televisivo e docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Chiara Duranti, fondatrice ed editor di FormatBiz e docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Max Giovagnoli, coordinatore dell’Area Cinema & New Media allo IED di Roma e Linda Brunetta, Presidente ANART, Presidente Commissione DOR, componente del Consiglio di Sorveglianza SIAE e del Comitato Consultivo Permanente per la Legge sul Diritto d'Autore.

La giuria del concorso selezionerà i 10 format vincitori, di cui almeno 5 scritti da autori sotto i 35 anni. I trailers dei 10 vincitori verranno realizzati negli studi dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e in seguito saranno presentati insieme agli autori vincitori ad un Festival di Cinema Internazionale. Il bando completo con la scheda di partecipazione e di presentazione è disponibile sul sito ANART.

Il progetto Pro Format si inserisce in un percorso di promozione e tutela che l’Associazione Nazionale Autori Radiotelevisivi Italiani sta affrontando da tempo per incentivare la produzione italiana in questo settore. ANART, da sempre in prima linea nella difesa dei diritti e della creatività degli autori italiani, riunisce la maggior parte degli autori radiotelevisivi dell’intrattenimento, tra cui Fabio Fazio, Antonio Ricci, Michele Guardì, Andrea Zalone e Massimo Cinque.

 

Related