500 artisti, 10 km e 4 ponti: 1 gennaio, è qui la Festa di Roma
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

500 artisti, 10 km e 4 ponti: 1 gennaio, è qui la Festa di Roma

Dall’alba al tramonto lungo il Tevere, ecco la Festa di Roma, che il primo gennaio vedrà esibirsi 500 artisti per una maratona di 18 ore di spettacolo. Una festa che si estende per dieci chilometri e attraversa quattro ponti, a collegare idealmente tutte le facce della città. Dal ponte più recente, il Ponte della Scienza, a ritroso nel tempo passando per il Ponte della Musica, Ponte Sisto e infine Ponte Sant’Angelo.

Dalle 3,30 del mattino alle 22 di sera questi spazi e il lungotevere tra i ponti storici diventeranno il palcoscenico di performance artistiche, musicali, teatrali, di nouveau cirque, e per i bambini laboratori, animazioni e spazi musicali.

Tra gli artisti che partecipano alla festa ci sono Massimo Popolizio, Ascanio Celestini, Lucrezia Lante della Rovere, Ambrogio Sparagna, che si alterneranno animando dj set e concerti per far ballare tutti al suono di musica elettronica e sperimentale. Ci saranno anche i musicisti della JuniOrchestra, del Quartetto Sax Spmt, di Rane Jazz Quartett, Coro Gospel Spmt, Testaccio Jazz Orchestra, Orchestra di Piazza Vittorio, e spazi dedicati a buskers e artisti di strada.

Roma Capitale ha invitato tutti gli artisti e gli appassionati di musica, canto e teatro a condividere il proprio talento ed esibirsi negli spazi allestiti sul Lungotevere nel tratto compreso tra ponte Garibaldi e Castel Sant’Angelo (facendo comunicazione preventiva agli uffici del Dipartimento).

Si parte dal Ponte della Musica alle 3 e 30 con il dj set di musica dance ed elettronica di dj Knuff, seguito – un’ora dopo – dalla sperimentazione jazz di Raffaele Costantino e del pianista Giovanni Guidi. Ad accompagnare i festaioli fino alle 6 e 30 riprende il dj set; proprio come accade anche al Ponte della Scienza. Qui c’è dj Lady Coco ai piatti, mentre alle 4 e 30 Teho Teardo sonorizza dal vivo il visual dell’illustratrice MP5. Appuntamento al Ponte della musica all’alba (ore 6,30) con il suono dei 50 violoncelli dei 100Cellos, gli altri 50 sono al Ponte della Scienza alla stessa ora per salutare una giornata che proseguirà all’insegna della scoperta della città e dello spettacolo dal vivo. Qui il programma nel dettaglio.

Related