100 Cellos, SIAE premia la creatività di Alessio Pianelli e Giovanni Crispino
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

100 Cellos, SIAE premia la creatività di Alessio Pianelli e Giovanni Crispino

Si è conclusa sabato scorso, 18 giugno, la settimana di riletture inedite della musica dance firmata dall’ ensemble violoncellistico dei 100 Cellos, il più numeroso nel suo genere che, con ospiti nazionali e internazionali, ha animato il Festival di Ravenna.

I 100 Cellos, nati nel 2012 d un’idea di Giovanni Sollima e Enrico Melozzi, hanno coniugato originalità e qualità trasformando ogni angolo del capoluogo emiliano in un punto di incontro tra nuove promosse e maestri affermati Il talento dei violoncellisti è stato protagonista anche con In clausura, contest giunto alla terza edizione rivolto a giovani compositori. Per il vincitore: pubblicazione del brano con la Casa Musicale Sonzogno di Milano e targa SIAE, quale riconoscimento alla creatività nella nuova scena musicale italiana.

Il primo premio è stato consegnato ad Alessio Pianelli per la sua “Tanzen Wir”, composizione apprezzata all’unanimità per l’alta qualità della scrittura dalla giuria composta da Cristina Mazzavillani Muti, Miguel Angel Berna, Mario Brunello, Sandro Cappelletto Piero Ostali Franco Piersanti . Il brano di Pistelli, così come quelli degli altri sette finalisti, è stato scritto in una notte trascorsa “in clausura” nel Teatro Alighieri di Ravenna, simile a quella in cui Gioachino Rossini al Teatro Valle di Roma terminò “La Cenerentola” (da qui l’idea di Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi e il nome del contest). SIAE, in occasione della premiazione del contest, ha consegnato anche il Premio Creatività e Inventiva a Giovanni Crispino per il fantasioso e originale progetto grafico dell’Ensemble di Sollima

Related