“Noi siamo il futuro”, parte il bando europeo per i nuovi talenti del cinema
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

“Noi siamo il futuro”, parte il bando europeo per i nuovi talenti del cinema

Al via il bando europeo “Noi siamo il futuro, We are the Future, Somos el Futuro” per giovani sceneggiatori e registi, nato dalla collaborazione tra Italia e Spagna nell’ambito del progetto “FIESTA Il gusto del cinema italiano” e sostenuto da MIBACT, Roma-Lazio Film Commission, MIFF - Mallorca International Film and Media Festival e Cinearte – Independent Film Network Association.

Presentato ieri presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università "Sapienza" di Roma, è il primo concorso promosso direttamente da un Paese dell’Unione pensato per valorizzare il talento di nuovi autori: l’obiettivo è quello di rendere possibile l'accesso al mercato internazionale dell’audiovisivo attraverso il finanziamento e la produzione di cortometraggi.

Il contest è aperto ai giovanti talenti del cinema (tra i 18 e i 25 anni), residenti in uno dei 28 paesi membri, per cortometraggi narrativi non documentaristici e con durata compresa tra 15 e 60 minuti.

Il bando scade il 15 novembre 2016.

Per selezionare i progetti, la commissione giudicatrice valuterà la qualità della sceneggiatura inviata, il curriculum dei concorrenti e l’attitudine del lavoro alla diffusione nel mercato internazionale.

I vincitori, un regista e uno sceneggiatore, potranno realizzare insieme l’opera audiovisiva grazie a un contributo economico del MIBACT di 25 mila euro, un sostegno alla postproduzione da parte di Roma-Lazio Film Commission e di società di produzione italiane e spagnole che verranno individuate nei prossimi mesi.

Qui tutti i dettagli.

 

In foto, un momento della presentazione

Related