Tutto nasce da un’idea
Ogni opera nasce da un’idea, dalla creatività dell’autore: in ogni opera musicale, letteraria, teatrale, cinematografica, lirica e delle arti visive c’è tutto il suo impegno, che merita di essere tutelato.
Ogni opera merita di essere protetta
Le opere creative sono un bene prezioso: sono espressione di un lavoro intellettuale che la legge tutela come ogni altro lavoro. Per questo esiste il diritto d’autore, che nasce nel momento stesso in cui nasce l’opera.
Per questo esiste il diritto d’autore
Il diritto d’autore tutela gli autori e la loro creatività. E‘ un diritto che assicura un compenso al lavoro intellettuale e protegge la nascita e la vita delle opere dell’ingegno. La SIAE è nata per la volontà degli stessi autori di far rispettare questo diritto e poter continuare a creare.

Quali sono i diritti patrimoniali?

I diritti patrimoniali sono i diritti esclusivi dell’autore di utilizzare economicamente la sua opera in ogni forma e modo, di autorizzarne ogni tipo di diffusione in pubblico, di riproduzione, esecuzione, rappresentazione o altre forme di utilizzazione e di percepire i relativi compensi. Scopri di più

Quali sono i diritti morali?

I diritti morali sono i diritti che la legge riconosce all’autore a tutela della sua personalità, e cioè il diritto di decidere se e quando pubblicare l’opera, di rivendicarne la paternità, di opporsi a qualsiasi deformazione o ogni atto a danno della stessa e di ritirarla dal commercio. Scopri di più

SIAE per chi crea: un po’ di numeri.

83.000 Autori ed Editori
iscritti a SIAE.
462.000.000 € di compensi
liquidati ogni anno.
Oltre 500 Uffici
sul territorio nazionale.
500.000 Utilizzatori
usufruiscono del repertorio SIAE ogni anno.
270 Accordi
per la gestione del repertorio SIAE nel mondo.
Oltre 45.000.000 opere
tutelate da SIAE.

In che consiste l’attività della SIAE nell’ambito del diritto d’autore?

SIAE svolge un'attività di intermediazione per la gestione dei diritti d’autore. SIAE, quindi, concede le autorizzazioni per l’utilizzazione delle opere protette, riscuote i compensi per diritto d’autore e ripartisce i proventi che ne derivano. Svolge la propria attività in Italia e all’estero, attraverso le Società d’autori straniere con le quali ha stipulato accordi di rappresentanza.

Chi è il titolare dei diritti?

Il titolare dei diritti d'autore è, in via originaria, l'autore in quanto creatore dell'opera (oppure nel caso di opere in collaborazione, i coautori). I diritti patrimoniali possono essere acquistati, alienati o trasmessi in tutte le forme e modi consentiti dalla legge.

Quanto dura la tutela economica dell’opera?

I diritti di utilizzazione economica durano per tutta la vita dell’autore e fino a 70 anni dopo la sua morte. Trascorso tale periodo l’opera cade in pubblico dominio.

Quando nasce il diritto d'autore?

Non c'è nessuna formalità amministrativa da seguire per ottenere il riconoscimento dei diritti d'autore sull'opera. Il diritto d'autore nasce automaticamente con la creazione dell'opera.

L’evoluzione di un’idea

Autori, utilizzatori e il ruolo di SIAE
nella tutela di un’opera.

0102030405 06 / 06
E si ricomincia!

{{titolo}}


{{testo}}