Informativa sul trattamento dei Dati Personali ai sensi del Regolamento 2016/679/EU (GDPR) | Società Italiana degli Autori ed Editori

Informativa sul trattamento dei Dati Personali ai sensi del Regolamento 2016/679/EU (GDPR)

La Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR), con riferimento al trattamento dei Dati Personali, che sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza, esattezza, integrità e riservatezza, fornisce le seguenti informazioni:

1. Il Titolare del trattamento dati è la SIAE con sede in Viale della Letteratura 30, 00144 Roma.

2. Il Responsabile per la Protezione dei Dati (Data Protection Officer) in SIAE, a cui è possibile rivolgersi per esercitare i diritti di cui agli articoli da 15 a 22 del GDPR e/o per eventuali chiarimenti in materia di protezione dei Dati Personali, è raggiungibile all’indirizzo email: SiaeUfficioDataProtection@siae.it.

 

Finalità e Base Giuridica del trattamento dei dati

3. Le finalità del Trattamento dei Dati Personali sono riferite agli scopi istituzionali della SIAE, previsti per legge, ossia per l’erogazione dei servizi relativi alla gestione dei rapporti con gli associati e/o mandanti o con gli utilizzatori nonché per le altre finalità riconosciute dalla legge come specificato nel seguito.

 

a. Finalità in relazione ad obblighi di legge o Convenzioni con enti pubblici e/o privati:

  1. trattamenti relativi alle funzioni istituzionali esercitate dalla SIAE, ai sensi dell’art. 180 legge 633/41, riguardanti la protezione in genere delle opere dell’ingegno e dei diritti connessi (per esemplificazioni si rinvia all’appendice);
  2. trattamenti atti a rendere possibile la vita associativa nell’Ente che, tra l’altro, può operare la diffusione dei dati personali nel Bollettino Sociale periodicamente pubblicato e diffuso;
  3. trattamenti connessi alla disciplina IVA e ad altri adempimenti fiscali;
  4. trattamenti relativi ai Dati Personali degli Organizzatori di Spettacoli ed Intrattenimenti e degli Utilizzatori di Musica d’Ambiente, previsti dal mandato ricevuto dal Ministero delle Finanze (convenzione approvata con D.M. 7.6.2000), consistenti nel cooperare, con compiti di vigilanza e controllo, con gli Uffici delle Entrate per l’accertamento dell’imposta sugli intrattenimenti e dell’IVA relativa alle attività di intrattenimento, di spettacolo ed al regime speciale della legge n. 398 del 1991.

 

b. Finalità in relazione a obblighi contrattuali o di regolamento:

  1. trattamenti finalizzati alla instaurazione ed esecuzione del rapporto contrattuale di mandato. A titolo esemplificativo, i dati personali saranno trattati per la gestione dei diritti d’autore (ad es. concessione di licenze, incasso dei diritti di autore, ripartizione degli stessi).
  2. trattamenti finalizzati all’esecuzione del contratto di Licenza/Permesso Spettacoli;
  3. trattamenti finalizzati a rendere possibile l’accesso agli associati al Fondo di Solidarietà, nel contesto del quale può risultare indispensabile il trattamento dei dati sensibili;
  4. trattamenti finalizzati alla redazione di pubblicazioni a cura della SIAE, di alcuni dati, per lo più in forma aggregata ed anonima, relativi all’attività spettacolistica;
  5. trattamenti relativi ad alcune informazioni (manifestazioni programmate o effettuate, interpreti esecutori, compagnie teatrali etc.) che potranno essere oggetto di pubblicazioni destinate ad operatori del settore ed al pubblico in generale, al fine di rilevare, studiare e divulgare, anche ai sensi dell’art. 2 dello Statuto sociale, i concreti problemi ed i fenomeni spettacolistici relativi al diritto d’autore ed ai diritti connessi, nonché alle forme similari di intrattenimento culturale.

 

4. Per il trattamento dei Dati Personali in questione, SIAE potrà avvalersi anche di altri soggetti, persone fisiche o giuridiche, che saranno designati Responsabili del Trattamento dei Dati ai sensi dell’art. 28 del GDPR. L’elenco dei nominativi dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede della Società.

5. Si informa che i dati dell’associato e/o del mandante e le informazioni relative alle opere depositate sono comunicati, con idonee procedure e previo accertamento della sussistenza delle garanzie richieste dal GDPR (art. 45), alle Società d’Autori straniere o ad utilizzatori o service providers, operanti al di fuori del territorio nazionale (anche extra UE), affinché l’intermediazione e la tutela delle opere affidate alla SIAE vengano garantite a livello internazionale. L’elenco delle società d’autori straniere con le quali SIAE ha sottoscritto contratti di reciprocità è visibile accedendo al sito istituzionale https://www.siae.it/it/chi-siamo/la-siae/siae-allestero.

Qualora si dovesse rendere necessario il trasferimento dei dati per le finalità di cui sopra verso paesi terzi per i quali non siano presenti decisioni di adeguatezza ai sensi dell’art. 45 del Regolamento, SIAE assicura l’adozione di adeguate garanzie (come la sottoscrizione di clausole contrattuali standard approvate dalla Commissione UE) con la società estera ricevente i dati; tali clausole garantiscono un livello di protezione dei dati corrispondente a quello sancito dalla normativa europea ai sensi e per gli effetti dell’art. 46 del Regolamento.

 

6. Si Informa, altresì, che alcuni dati afferenti l’attività spettacolistica potrebbero essere oggetto di comunicazione agli artisti, interpreti ed esecutori, alle compagnie teatrali, alle associazioni musicali che ne facciano espressa richiesta in ragione di rapporti contrattuali intercorsi con l’organizzatore e/o per le esclusive finalità disciplinate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 

7. I Dati Personali degli associati e/o mandanti, raccolti per le finalità sopra specificate, saranno conservati per tutto il periodo del rapporto di associazione e/o mandato e, nel caso di revoca e/o altro tipo di cessazione del rapporto, nei termini prescrizionali indicati nell’art. 19 del D. L.vo 35/2017.In caso di transazioni contabili di pagamento e/o di rimborsi spese, i dati di pagamento saranno conservati per ulteriori 10 anni ex art. 2220 CC.

I dati personali relativi a soggetti diversi da associati e/o mandanti saranno conservati per tutto il periodo necessario all’esecuzione del contratto e/o dei servizi richiesti e, comunque, per il periodo di prescrizione ordinario.

Alla relativa scadenza, i dati saranno cancellati automaticamente ovvero resi anonimi in modo permanente. Pertanto, allo spirare del termine di conservazione, il diritto di accesso, cancellazione, rettificazione ed il diritto alla portabilità dei dati non potranno più essere esercitati.

Esercizio dei diritti dell’interessato

8. E’ sempre garantita, ai sensi dell’art. 12 del Regolamento (GDPR), la possibilità di esercitare il diritto:

  1. di accesso ai dati personali (art. 15);
  2. di chiedere ed ottenere la rettifica (art.16) o la cancellazione degli dei propri Dati Personali (art. 17) o la limitazione dei relativi trattamenti (art. 18);
  3. alla portabilità dei dati (art. 20);
  4. di opporsi al trattamento (art. 21);
  5. di proporre reclamo all'Autorità di Controllo (art. 13.2 lett. d) – Garante per la protezione dei dati personali – P.zza di Monte Citorio n. 121, 00186 Roma – email garante@gpdp.it – PEC: protocollo@pec.gpdp.it.

 

L’esercizio dei propri diritti potrà avvenire attraverso l’invio di una richiesta mediante email all’indirizzo del SiaeUfficioDataProtection@siae.it.

 

9. Tenuto conto delle finalità dei trattamenti come sopra illustrate, il conferimento dei dati è un obbligo contrattuale ed il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrà avere, come conseguenza, l'impossibilità per SIAE di svolgere le attività previste dalla legge.

 

10. In considerazione dell’art. 108 della Legge 633/41, ove il Soggetto che conferisce i dati per associarsi alla SIAE abbia un'età inferiore ai 16 anni, i trattamenti per le finalità espresse sono leciti soltanto se e nella misura in cui, il consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale del quale sono acquisiti i dati identificativi e copia del documento di riconoscimento.

 

11. La SIAE potrà inoltre operare il trattamento dei Dati Personali in qualità di Responsabile del Trattamento dei dati per conto dei seguenti Titolari

  1. S.C.F. Consorzio Fonografici per conto della quale riscuote i compensi per la comunicazione al Pubblico di fonogrammi, dovuti ai sensi di legge ex art 73 L.633/41
  2. Associazioni di Categoria per le quali SIAE opera la riscossione di quote associative, assicurative, e rendicontazione.
  3. Organismi di Certificazione

L’elenco completo delle Associazioni di Categoria e degli Organismi di Certificazione è presente presso la sede della Società.

 

IL TITOLARE

Società Italiana Autori ed Editori (SIAE)

 

Appendice

Con riferimento al punto 3 lettera a) si riportano casi puntuali in relazione ai quali il trattamento dei Dati Personali è previsto dalla legge:

  1. Trattamenti dei dati personali previsti dagli articoli 71 septies e ss della legge 633/41 e D.M. 20.6.2014 relativi finalizzati alla riscossione del compenso per copia privata;
  2. Trattamenti dei dati personali previsti dagli articoli 144 e ss fino all’articolo 155 della legge 633/41 finalizzati alla riscossione del diritto di seguito sulle vendite di opere d’arte e di manoscritti;
  3. Trattamenti dei dati personali previsti dagli articoli 181 ter, 68, della legge 633/41 finalizzati alla ripartizione dei proventi derivanti dalla reprografia;

 

Questa Informativa sul Trattamento dei dati personali potrebbe subire delle modifiche e degli aggiornamenti. Le eventuali modifiche garantiranno, in ogni caso, la piena tutela dei diritti dell’Interessato. Ove venissero apportate modifiche che possano limitare le garanzie a tutela dei Dati degli Interessati o i loro diritti rispetto alla versione attuale, prima che il trattamento dei Dati abbia inizio secondo le nuove modalità, gli Interessati verranno prontamente informati attraverso i contatti forniti a SIAE e verrà garantito il diritto di modificare il consenso.

Ad ogni modo, gli Interessati sono invitati a consultare di periodicamente la pubblicazione di questa Informativa sul sito www.siae.it