Fondo di Solidarietà

Il Fondo di Solidarietà ha lo scopo esclusivo di attuare forme di solidarietà sociale di beneficenza, assistenza sociale e socio-sanitaria, a favore degli Autori Associati a SIAE che si trovino in situazione svantaggiata in ragione dell’età, delle condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari.

È in ogni caso esclusa qualunque prestazione a carattere previdenziale.

I requisiti necessari per l’accesso alle prestazioni solidaristiche sono specificati nel Regolamento del Fondo di Solidarietà e riepilogati di seguito.

Il termine per la presentazione delle domande è il 31 gennaio di ciascun anno.

Le richieste per l’accesso alle prestazioni solidaristiche potranno essere inoltrate secondo le seguenti modalità, utilizzando i moduli reperibili nella sezione modulistica:

- via e-mail all’indirizzo fondo.solidarieta@siae.it, allegando alla mail ciascun modulo o documento salvato in un singolo file;

- tramite raccomandata A/R all’indirizzo SIAE - Ufficio Fondo di Solidarietà - Vila della Letteratura, 30 - 00144 Roma;

- via fax al numero 06 5990 2633;

- presso lo spazio al pubblico in V.le della Civiltà Romana 17, previo appuntamento.

Le Prestazioni solidaristiche sono di cinque tipologie:

Il Fondo di Solidarietà può riconoscere il Contributo Periodico agli Associati Autori che abbiano

1 - età superiore ai 65 anni
2 - almeno 30 anni di iscrizione a SIAE
3 - redditi diversi da diritti d’autore nell’ultimo triennio precedente la domanda non superiori a un importo annuo medio di € 11.600,00 lordi (ovvero non superiori ad € 17.400,00 lordi se comprendenti i diritti d’autore)
4 - redditi per diritto d’autore per un importo medio annuo non inferiore a € 2.400,00 lordi conseguiti negli ultimi 30 anni per almeno 10 anni anche non consecutivi

Documentazione:

1 - Domanda Mod.CP
2 - Dichiarazioni dei redditi del triennio precedente la domanda - in alternativa dichiarazione sostitutiva Mod.D1, ovvero 
3 - Mod. CUD del triennio precedente la domanda
4 - In alternativa dichiarazione sostitutiva Mod. D1; ovvero
5 - Dichiarazione sostitutiva Mod. D1 per non aver percepito redditi a parte eventuali proventi per diritti d'autore - nel triennio precedente la domanda;
6 - Fotocopia documento di identità.

Il Fondo di Solidarietà può riconoscere il Contributo Aggiuntivo agli Associati Autori che abbiano

1 - età superiore ai 65 anni
2 - almeno 30 anni di iscrizione a SIAE
3 - redditi diversi da diritti d’autore nell’ultimo triennio precedente la domanda non superiori a un importo annuo medio di € 11.600,00 lordi (ovvero non superiori ad € 17.400,00 lordi se comprendenti i diritti d’autore)
4 - redditi per diritto d’autore per un importo medio annuo non inferiore a € 2.400,00 lordi conseguiti negli ultimi 30 anni per almeno 10 anni anche non consecutivi
5 - percepito per almeno cinque anni, anche non consecutivi, un reddito medio annuo per diritto d’autore non inferiore a € 10.000,00 lordi; ovvero una invalidità civile al 100% o inferiore, ma invalidante rispetto all’attività autorale

Documentazione:

1 - Domanda Mod.CA;
2 - Dichiarazioni dei redditi del triennio precedente la domanda - in alternativa dichiarazione sostitutiva Mod.D1; ovvero
3 - Mod. CUD del triennio precedente la domanda - in alternativa dichiarazione sostitutiva Mod. D1; ovvero
4 - Dichiarazione sostitutiva Mod. D1 per non aver percepito redditi - a parte eventuali proventi per diritti d'autore - nel triennio precedente la domanda;
5 - Eventuale certificazione di invalidità;
6 - Fotocopia documento di identità.

Requisiti:

1 - Attività di assistenza ad Autori
2 - Impegno stabile nello studio, diffusione e formazione della cultura autorale e della creatività artistica

Documentazione:

1 - Domanda Mod.S;
2 - Statuto dell'Ente/Istituzione;
3 - Progetti per i quali il sussidio verrebbe utilizzato.

Il Fondo di Solidarietà può riconoscere la Borsa di Studio agli Associati Autori che

1 - abbiano età non superiore a 35 anni
2 - risultino meritevoli in relazione a iniziative o attività autorali
3 - abbiano redditi diversi da diritti d’autore nell’ultimo triennio precedente la domanda non superiori a un importo annuo medio di € 11.600,00 lordi (ovvero non superiori ad € 17.400,00 lordi se comprendenti i diritti d’autore)

Documentazione:

1 - Domanda Mod.BS/AUTORI;
2 - Curriculum vitae;
3 - Dichiarazioni dei redditi del triennio precedente la domanda - in alternativa dichiarazione sostitutiva Mod.D2; ovvero
4 - Mod. CUD del triennio precedente la domanda - in alternativa dichiarazione sostitutiva Mod.D2;
5 - Corsi di formazione/perfezionamento per i quali la Borsa di studio viene richiesta;
6 - Fotocopia documento di identità.

Il Fondo di Solidarietà può riconoscere una o più borse di studio per gli allievi di Enti/Istituzioni pubblici o privati che risultino stabilmente impegnati nello studio, diffusione e formazione della cultura autorale e della creatività artistica.

Tali allievi, Associati Autori a SIAE, devono comunque avere i requisiti esposti nella sezione “Borsa di Studio Autori”, dettagliati nel Regolamento del Fondo di Solidarietà.

Documentazione:

1 - Domanda Mod.BS/ENTI;
2 - Statuto dell'Ente/Istituto.

Nonché, entro 60 giorni dall'eventuale assegnazione

1 - Domanda Mod.BS/AUTORI dei beneficiari;
2- Curriculum vitae dei beneficiari;
3 - Dichiarazioni dei redditi del triennio precedente la domanda - in alternativa dichiarazione sostitutiva Mod.D2 redatta dai beneficiari; ovvero Mod. CUD del triennio precedente la domanda - in alternativa dichiarazione sostitutiva Mod. D2 redatta dai beneficiari;
4 - Corsi di formazione/perfezionamento per i quali la Borsa di studio viene richiesta;
5 - Fotocopia documento identità dei beneficiari.

Il Fondo può riconoscere il Contributo Straordinario agli Associati Autori che

1 - abbiano età superiore ai 65 anni
2 - abbiano almeno 30 anni di iscrizione a SIAE
3 - abbiano redditi diversi da diritti d’autore nell’ultimo triennio precedente la domanda non superiori a un importo annuo medio di € 11.600,00 lordi (ovvero non superiori ad € 17.400,00 lordi se comprendenti i diritti d’autore)
4 - abbiano redditi per diritto d’autore per un importo medio annuo non inferiore a € 2.400,00 lordi conseguiti negli ultimi 30 anni per almeno 10 anni anche non consecutivi
5 - se privi dei requisiti ai punti 3 e 4, si siano comunque distinti per specifici e notori meriti autorali.

Documentazione:

1 - Domanda Mod.CS;
2 - Curriculum vitae;
3 - Fotocopia documento di identità;

E’ inoltre oggetto di valutazione la situazione reddituale e/o la situazione sanitaria, opportunamente documentate:

1 - Dichiarazioni dei redditi del triennio precedente la domanda ovvero Modd. CUD del triennio precedente la domanda - in alternativa dichiarazione sostitutiva Mod.D3;
2 - Eventuale documentazione medica comprovante lo stato di salute.