Iniziative SIAE per la Cultura e lo Spettacolo: Scoprile ora!

SIAE per la Cultura e lo Spettacolo

L’impegno della Società Italiana degli Autori ed Editori nei confronti della creatività non si limita al rispetto dei diritti d’autore. Da anni SIAE sostiene la cultura in Italia concedendo spazi, occasioni di scambio e incentivi economici, il tutto sempre con un occhio di riguardo nei confronti dei giovani autori. In questa sezione è possibile trovare tutte le iniziative dedicate da SIAE al panorama culturale italiano. 

Dicono di noi

Attività di promozione a valere sui Fondi Sezionali

Avviso Sezione Cinema

Bando di selezione di soggetti per concept televisivi e animazione della Fondazione CSC

Archivio progetti passati (2016 - 2017)

Archivio progetti passati (2015 - 2016)

Archivio progetti passati (2014-2015)

PRIMO MAGGIO 2018
Il Concerto del Primo Maggio è il più grande evento gratuito di musica dal vivo in Italia. Nato nel 1990, l’evento è promosso da CGIL, CISL e UIL e viene organizzato annualmente in piazza di Porta San Giovanni in Laterano a Roma. Il Concerto consiste in una maratona live della durata di 8 ore in diretta radio televisiva su reti RAI. Per l’edizione 2018 SIAE ha partecipato all’evento con interviste agli artisti e dirette social.

LA PARTITA DEL CUORE 2018
Il progetto, arrivato alla 27esima edizione, nasce dalla volontà di un gruppo di cantanti italiani che hanno deciso di impegnare la loro immagine di artisti e sportivi per sostenere concretamente progetti di solidarietà con un’attenzione particolare al mondo dei più deboli. La raccolta fondi della Partita del Cuore 2018 è a favore dell’Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini di Genova e ad altre due eccellenze di Ospedali Pediatrici. La Partita si svolge per il 2018 il 30 Maggio allo Stadio Luigi Ferraris di Genova; le squadre protagoniste in campo: “NAZIONALE CANTANTI” VS “GENOVA PER LORO” squadra composta da Attori, Comici e Campioni dello Sport.

CO2 MUSICA IN CARCERE – Fase 6
La sesta fase del progetto “Co2”, dopo aver sperimentato le audioteche in 12 strutture carcerarie italiane si pone come obiettivo il mantenimento del progetto nel corso del tempo in 9 carceri più l’apertura di 1 nuova audioteca. Come per le fasi precedenti, le strutture oltre a mantenere vivo il loro servizio per tutti i detenuti verranno dotate di nuovi aggiornamenti e di materiale hardware e software per poter elargire il servizio di ascolto. In più, l’apertura di una nuova audioteca, per espandere il progetto nel territorio italiano.

UN TENCO LUNGO UN ANNO
Dal 1972, anno di fondazione, il Club Tenco sostiene e promuove la canzone d’Autore con numerose iniziative. Il progetto si articola nell’arco dell’anno 2018 con manifestazioni a teatro e varie iniziative, incontri, eventi che si terranno presso la sede del Club Tenco. Evento principale dell’iniziativa è la Rassegna Della Canzone D’autore. Premio Tenco 2018, alla sua quarantaduesima edizione, dal 17 al 20 ottobre 2018, al Teatro Ariston di Sanremo.

FESTA DELLA MUSICA 2018
La Festa della Musica è una manifestazione popolare gratuita che si tiene il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d’estate. È una festa aperta a tutti, amatori o professionisti, che desiderano esibirsi di fronte ad un pubblico vasto. Dal 21 giugno 2016, La Festa della Musica è sostenuta dal MIBACT e da SIAE. Per l’edizione 2018 evento principale è il concerto di Ezio Bosso presso il Teatro Romano di Fiesole, con l'Orchestra Giovanile Italiana.

GENOVA PER VOI
Genova per Voi è il primo talent nazionale per Autori di canzoni, giunto alla sesta edizione. Dal 2013 “Striscia la notizia” di Antonio Ricci promuove l’iniziativa. Il talent ha come obiettivo quello di scoprire, formare e avviare alla professione nuovi Autori di canzoni. Il talent inoltre vuole contribuire a far conoscere ai giovani la figura professionale dell’Autore, che comincia a essere oggetto di interesse anche da parte dei giornalisti. Il vincitore del talent riceve in premio da Universal Music Publishing un contratto editoriale in esclusiva di un anno, ma tutti i finalisti hanno modo durante la factory di acquisire informazioni e contatti importanti per la loro carriera. Tra i vincitori della scorse edizioni: Federica Abbate, Claudio Caponetti, Willie Peyote, Mattia Foderà.

MILANO PER GABER
Nel 2018 ricorrerà il quindicesimo anniversario della scomparsa di Giorgio Gaber e la Fondazione Gaber prevede una serie di attività per celebrare l’opera dell’autore scomparso. Obiettivo delle attività è inoltre quello di sensibilizzare i giovani sull’importanza della produzione culturale di Giorgio Gaber.

CAMPUS DELLA MUSICA
Il “Campus della Musica” è un progetto di scouting, formazione, sviluppo, promozione e produzione del talento musicale emergente attraverso incontri e programmi che riuniscono grandi artisti e professionisti con giovani artisti e musicisti. Il campus propone un modo di imparare attraverso l’esperienza condivisa favorendo la creatività e promuovendo brani inediti, incentivandone la composizione e la scrittura in lingua italiana.

MI AMI 2018
Il MI AMI, arrivato quest’anno alla quattordicesima edizione, è organizzato dal 2005 da Rockit.it, una delle testate musicali più importanti in Italia. Il festival vede riunirsi in un weekend molti fra gli artisti emergenti della scena indipendente italiana insieme ad alcuni dei nomi più famosi della musica contemporanea nazionale.

ROCK CONTEST
Rock Contest è il concorso nazionale per Autori esordienti di musica originale con un’età media intorno ai 20 anni. Il concorso prevede tre distinte fasi: la fase promozionale e di preselezione, la fase di selezione dal vivo, le semifinali e finali. I gruppi musicali selezionati suoneranno dal vivo in locali di spettacolo alla presenza del pubblico e di una giuria qualificata. Al vincitore un premio di 3.000 euro per la realizzazione del proprio progetto artistico, la possibilità di registrare un CD, concerti in Italia e all’estero, giornate in studi di registrazione, full immersion di formazione con musicisti affermati. È previsto inoltre un Premio SIAE per “la miglior composizione musicale”.

A SANBA C’È
l Premio “A Sanba c’è è una manifestazione dedicata ai nuovi giovani Autori e compositori del territorio di San Basilio. Il Premio nasce con l’intento di aiutare i nuovi Autori e compositori emergenti di un quartiere disagiato come quello di San Basilio che vogliono intraprendere una carriera artistica, dando spazio ai talenti più meritevoli.

PREMIO BINDI
Il Premio Bindi nasce nel 2005 con l’intento di omaggiare Umberto Bindi e nel contempo, sostenere la creatività giovanile legata al mondo della canzone d’autore attraverso il concorso Premio Bindi Contest, fulcro dell’iniziativa. Il contest è riservato ai cantautori che si esibiscono durante una delle serate del Premio di fronte a un commissione composta da 10 – 12 giurati scelti fra musicisti, autori e giornalisti.

PREMIO DONIDA
Il premio Donida è un premio musicale culturale rivolto a giovani compositori che rende omaggio alla figura del Maestro Carlo Donida. Il premio si pone come obiettivo quello di incentivare la creatività dei giovani artisti sostenendo le attività finalizzate allo studio e alla formazione degli autori e compositori di opere musicali e a agli interpreti.

OFFICINA DELLA MUSICA
Officina, fin dalla sua fondazione, ha avuto come primo scopo la formazione e la divulgazione della musica come fattore culturale di fondamentale importanza nella vita delle persone. Il progetto prevede di unire uno spettacolo musicale ad una masterclass. Insieme a Pier Cortese, musicista, cantautore e produttore, che ha iniziato un percorso con il suo progetto “Come siamo arrivati fin qui”, il progetto vuole portare nelle Università un racconto musicale che attraversa quattro decenni dal '60 all'anno '00. Al racconto seguono laboratori per la creazione di nuovi brani musicali.

PREMIO BERTOLI
Il Premio Pierangelo Bertoli, dedicato al cantautore sassolese e giunto alla quinta edizione, nasce con il pieno appoggio della famiglia Bertoli e la direzione artistica di Alberto Bertoli e Riccardo Benini. Obiettivo del Premio è quello di mettere in risalto il valore di brani e testi musicali storici e di sostenere i giovani attraverso borse di studio e la possibilità di esibirsi al fianco di importanti personalità musicali di fronte a una commissione artistica.

PREMIO ANDREA PARODI
La Fondazione Andrea Parodi nasce nel 2009 per tutelare e promuovere l’immagine e le opere di Andrea Parodi, artista sardo-ligure, per anni voce e leader del gruppo dei Tazenda, scomparso prematuramente il 17 Ottobre 2006, e, in nome suo, per incentivare e promuovere la cultura popolare in generale e sarda in particolare. Il Premio è l’unico concorso di world music presente in Italia, giungo alla decima edizione con la direzione artistica di Elena Ledda, esponente di world music sarda.

FESTIVAL DI CASTROCARO 2018
Il Concorso è dedicato a tutti i giovani autori iscritti alla SIAE e si presenta come una vetrina dove avere la possibilità di essere avviati all’attività professionale quali autori di brani musicali. Il Concorso riguarda la creazione di nuovi brani musicali destinati, come primo utilizzo, ai concorrenti del festival di Castrocaro 2018 (61° Edizione) del Concorso Voci Nuove che potranno interpretare i brani inediti in lingua italiana creati dagli autori partecipanti al Bando. Durante il progetto sono previste delle fasi di laboratorio, con Master ed incontri.

LINECHECK 2018
Linecheck Music Meeting and Festival è un festival ispirato alle music platform internazionali che ha come obiettivo compattare l’industria musicale italiana e connetterla al mercato internazionale. Linecheck si muove attraverso due percorsi paralleli, il Music Meeting ed il Music Festival, rivolti a pubblici e fruitori diversi, idealmente inaugurati da un evento speciale - Opening – che insieme a percorsi espositivi, visite guidate ed eventi ad invito è in grado di valorizzare appieno un sistema cittadino di spazi legati all’universo musicale nella sua accezione più ampia. Il Festival sarà ospitato all’interno della Milano Music Week.

RAVENNA JAZZ 2018
Il “Ravenna Jazz”, uno dei festival jazz più longevi italiani, giunge nel 2018 alla sua 45ma Edizione. Obiettivo di quest’edizione è festeggiare la ricorrenza ampliando la proposta culturale del programma: concerti di punta al Teatro Alighieri, proposte ricercate distribuite in vari club, oltre a un coinvolgimento del territorio cittadino con numerosi live nei locali del centro per dieci giorni con concerti serali, concerti-aperitivo pomeridiani e seminari.

LABORATORI DEL SUONO
L’iniziativa, alla sua seconda edizione, nasce con l’intento di donare benessere ai piccoli pazienti dell’Ospedale Bambino Gesù. Il progetto trae ispirazione dal progetto già in essere presso l’ospedale Sant’Orsola di Bologna, nato dalla volontà di Claudio Abbado e dal progetto “Musica in ospedale”, in atto presso l’Ospedale Meyer di Firenze. Attraverso laboratori musicali i bambini sono guidati attraverso un percorso di formazione che però sarà anche un momento di gioco e partecipazione. I laboratori sono supervisionati da ricercatori e musicisti specializzati e formati attraverso un Master in Musicoterapia, in collaborazione con il Conservatorio Bruno Maderna di Cesena e l’Associazione D.I.M.A. di Arezzo.

MUSICHE IN MOSTRA
Nel 33° anno di attività di promozione della musica colta contemporanea, Rive-Gauche Concerti organizza la 22ª  edizione della rassegna “Musiche in Mostra”. In programma attività sempre legate alla musica contemporanea con protagonista il Duo Alterno, ensemble di riferimento di Musiche di Mostra e ideatore di tutte le iniziative di Rive-Gauche Concerti, inclusi i tour di concerti e le masterclass sulla vocalità contemporanea.

LUCCA SUMMER FEST
“Lucca Summer Festival”, è la più grande e importante manifestazione musicale dell’estate toscana, nonché uno dei principali festival musicali italiani, che vede sul palcoscenico artisti italiani e internazionali. Nel corso degli anni tante sono state le star che hanno calcato il palcoscenico del Lucca Summer Festival, a partire da Bob Dylan nel 1998 fino ai Rolling Stones in chiusura del ventesimo anniversario, lo scorso anno. Anche quest’anno grandi nomi della musica si esibiranno in Piazza Napoleone, all’interno del centro storico di Lucca, e nella location di Campo Balilla.

ACCADEMIA FESTIVAL DI GHEDI
L’Accademia Festival di Ghedi, giunta alla seconda edizione, è un’Accademia Musicale per Autori con la Direzione Artistica del Maestro Diego Calvetti. Il progetto consiste in un percorso formativo in ambito musicale che garantisca una continuità di incontri e possa formare un pool di giovani Autori che siano in grado di lavorare in team. L’Accademia è a numero chiuso e ha la finalità di accompagnare alcuni giovani Autori, che hanno già un buon livello di scrittura musicale di base, in un percorso annuale di formazione creativo-musicale e di scrittura di canzoni. Il progetto si conclude con una serata/evento finale con attribuzione dei premi, tra cui un contratto Warner Chappell e il Premio Speciale SIAE.

IL MESTIERE DELLA MUSICA
In occasione della Festa della Musica 2018 il panel “Il Mestiere della Musica” affronta il tema del diritto d’autore. Il panel è composto da professionisti del settore e da artisti emergenti e innovativi; il suo obiettivo è permettere l’incontro e il confronto tra le due categorie.

INDICIBILI INCANTI
Il concorso nazionale Indicibili (In)canti è un concorso nazionale per Cori e Gruppi Musicali Strumentali o misti che giunge quest'anno alla sua VII edizione ed è svolto in collaborazione con SIAE, DISMAMUSICA (Distribuzione Industria strumenti musicali e artigianato) e con la Fondazione Adkins Chiti: Donne in musica. Il Concorso è aperto agli studenti e ai docenti compositori delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Per la sezione “Composizione” verranno premiati due compositori fra i docenti e due fra gli allievi a cui verranno assegnati 4 borse di studio SIAE.

RADIO 2 SOCIAL CLUB
Il programma radiofonico “Social Club” rappresenta un punto di riferimento per tutti i giovani autori e artisti che amano esprimere la propria musica dal vivo. SIAE ha promosso e sostenuto la creatività dei giovani autori e i progetti musicali delle proposte nuove e emergenti ospitati nella trasmissione fin dal 2015, e continua anche nel 2018.

TIVOLI CHIAMA!
Tivoli Chiama! Festival delle Arti è una rassegna culturale per la valorizzazione del patrimonio storico–artistico e paesaggistico della cittadina laziale. Villa D’Este, Villa Adriana, Villa Gregoriana e il Santuario di Ercole Vincitore sono solo alcuni dei luoghi simbolo di Tivoli che ospitano i numerosi eventi per un’estate nel segno della creatività e dell’arte.

UMBRIA JAZZ
La rassegna jazzistica, tra le più importanti italiane e internazionali, ve de per il 2018 la presenza di numerosi artisti provenienti da tutto il mondo. Nell’Arena Santa Giuliana gli eventi di maggior richiamo, dal rock al jazz; nel teatro Morlacchi i concerti più specialistici, mentre presso la Galleria Nazionale dell’Umbria la sezione “mezzogiorno”.

EBRAICA – FESTIVAL DI ROMA
Il progetto “Ebraica Festival Internazionale di Cultura” si è svolto nel mese di giugno 2018 nell’antico quartiere ebraico di Roma. Il tema principale di quest’edizione è stato “Time&Life”, ossia il rapporto con il tempo, attraverso il confronto con scrittori, artisti, filosofi, giovani talenti, attori della scena culturale internazionale ebraica israeliana, statunitense ed europea.

IL MITO E IL SOGNO
La rassegna “Il Mito e il Sogno” punta su eventi di qualità capaci di realizzare la rivisitazione del mito classico e del sogno. Lo scopo è quello di far rivivere il Teatro Romano di Ostia Antica coinvolgendo target di pubblico differenti grazie alla musica, al teatro e alla danza con una programmazione che ha come ospiti alcune delle stelle più famose dello spettacolo del panorama nazionale e internazionale.

ROMA SUMMER FEST
Il Roma Summer Fest è la manifestazione musicale estiva dell’Auditorium Parco della Musica di Roma nata sulla scia di “Luglio Suona Bene”, estendendo però il festival per un altro mese con grandi ospiti di fama nazionale e internazionale.Non solo musica pop e rock, ma anche spettacoli d’intrattenimento con grandi attori e musica jazz con musicisti di spessore ad animare le serate del Roma Summer Fest.

REATE FESTIVAL
Giunto nel 2018 alla decima edizione il progetto intende valorizzare come propria missione istituzionale il patrimonio del Belcanto italiano attraverso la messa in scena di opere musicali e operistiche. La manifestazione prevede 23 concerti dislocati nelle location più suggestive del territorio retino; fulcro del progetto la rappresentazione dell’opera di Monteverdi “Il ritorno di Ulisse in patria”.

TRIBUTO A ENNIO MORRICONE - VIDEOCITTÀ
Videocittà, progetto nato da un’idea di Francesco Rutelli, è un’impresa culturale creativa, ad alto tasso di innovazione con l’ambizione di supportare e valorizzare le imprese del comparto culturale attraverso l’organizzazione di eventi coordinati con MIA, Mercato Internazionale dell’Audiovisivo e Festa del Cinema. Il 24 ottobre 2018 Videocittà organizza una giornata che intende celebrare il talento del Maestro Ennio Morricone; il Maestro Ennio Morricone ripercorrerà la sua carriera e incontrerà il grande pubblico e la stampa. In tale occasione si premieranno anche i giovani che si sono distinti sulla scena della musica applicata e dei nuovi mestieri del cinema.

VENUS TALENT SHOW
Il progetto “VENUS TALENT SHOW” è un talent sviluppato per dare modo ai ragazzi di esibirsi nelle arti del canto, del ballo e della musica davanti a una giuria specializzata. La serata finale del talent show verrà trasmessa dalle TV locali e che al vincitore verrà assegnato un premio.

FESTA DEL CINEMA
La Festa del Cinema di Roma rappresenta una importante vetrina per la cinematografia europea e internazionale: cinema indipendente, produzioni di genere, opere di autori affermati e registi emergenti, grandi produzioni e documentari. Oltre al cinema la Festa ospita incontri, rassegne, mostre, eventi, convegni e dibattiti. Per l’edizione 2018 una sala sarà dedicata a SIAE.

MAMMA QUANTE STORIE
Il progetto consiste nella realizzazione del film documentario dal titolo “Mamme Narranti”. Il documentario affronta l'esperienza delle mamme nella nostra società, la loro quotidianità e quella dei bambini ed è nato nell'ambulatorio pediatrico di Andrea Satta che da anni lavora sull’incontro, sulla narrazione, sul racconto, sul momento dell’addormentamento dei bambini. Le riprese si svolgeranno in diverse città: Torino, Lecce, Arquata del Tronto, Valmontone, Lari, Roma, Castellammare di Stabia, Genova, Bologna.

NASTRI D’ARGENTO
In occasione dei Nastri d’Argento, 72esima edizione, il progetto ha premiato con borse di studio alcuni giovani sceneggiatori under 35. Guardando al cinema di domani, il SNGCI ha realizzato un’iniziativa che va oltre i premi dei Nastri, in linea con il sostegno alla creatività dei nuovi talenti.

NOTTI DI CINEMA A PIAZZA VITTORIO
Il progetto “Notti di cinema a Piazza Vittorio” è un evento storico dell’Estate Romana riconosciuto non solo come appuntamento per il Cinema ma anche come occasione di incontro e di scambio culturale, oltre che momento d’integrazione e crescita collettiva del territorio. L’edizione 2018 prevede un arricchimento dei contenuti culturali affiancando al Cinema altre forme d’intrattenimento che animeranno la piazza anche durante la giornata.

I LOVE GAI
Lightbox organizza anche per il 2018, in stretta collaborazione con SIAE, eventi di promozione del cinema italiano giovane attraverso il concorso I LOVE GAI. I film vincitori verranno presentati durante i principali festival del cinema, come la Mostra del Cinema di Venezia. Il concorso ha come primo obiettivo “scoprire” i giovani talenti, dare loro un’importante visibilità, favorirne il contatto con le produzioni cinematografiche ed il circuito delle sale.

IL CINEMA IN PIAZZA
Dopo l’esperienza di Piazza San Cosimato a Trastevere l’Associazione Piccolo Cinema America ha deciso di applicare la sua area di intervento e dislocare le proiezioni in tre luoghi di Roma, coinvolgendo anche aree di periferia.
Ogni luogo avrà proiezioni quotidiane serali con una propria programmazione specifica per quanto riguarda le rassegne e le retrospettive, mentre avranno la stessa programmazione per gli eventi speciali, durante i quali sarà proiettato lo stesso film e verrà proiettato in streaming il dibattito che si svolgerà in una sola delle piazze.

GIORNATE DEGLI AUTORI
Le Giornate degli Autori, promosse dalle associazioni dei registi e degli autori cinematografici italiani Anac e 100autori, nascono nel 2004 come rassegna autonoma all'interno della Mostra del Cinema di Venezia. L’obiettivo della rassegna è quello di creare attenzione per il cinema di qualità, con un occhio di riguardo per l'innovazione, la ricerca, l'originalità espressiva, l'indipendenza autonoma e produttiva.
Sin dalla prima edizione la Villa, che ospita incontri, eventi, mostre e attività stampa, si è configurata come uno spazio alternativo ai luoghi ufficiali della Mostra dove autori, produttori, distributori e giornalisti hanno la possibilità di incontrarsi e scambiarsi idee e proposte. Fin dalla loro fondazione SIAE è stata partner essenziale del progetto.

CINE ONU
Il contributo di SIAE sosterrà delle proiezioni mensili in varie città italiane legate alle tematiche delle Nazioni Unite. Previste anche attività formative con le scuole per il biennio 2018/2019.

PER IL CINEMA ITALIANO
Il MiBACT (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) promuove in Santa Croce in Gerusalemme, nell’area antistante la Direzione generale per il Cinema, la manifestazione “Per il cinema italiano” la cui organizzazione, coordinata per il MiBACT, è affidata al Centro Sperimentale di Cinematografia. L’evento – ad ingresso libero - si è aperto il 30 giugno e dura fino al 21 luglio, suddiviso in tre sezioni: “Il presente e il futuro del cinema italiano”; “La memoria e il futuro del cinema italiano”; “Primo piano sull’autore: il cinema dei fratelli Taviani”.

IL VENTO DEL NORD
Il Festival “Il Vento del Nord”, sostenuto da diversi anni da SIAE, è una manifestazione cinematografica gratuita che si svolge durante il periodo estivo a Lampedusa. Dopo l’apertura serale con un talk di inaugurazione insieme agli ospiti, una sequenza di due titoli ogni sera. Nella serata finale una maratona cinematografica sotto le stelle e di fronte al mare con le più recenti commedie italiane anche sul tema della convivenza e della solidarietà. La programmazione prevede inoltre i cortometraggi con una particolare attenzione alla selezione Migrarti, omaggi speciali e incontri con attori e autori.

ACCADEMIA NAZIONALE D’ARTE DRAMMATICA “SILVIO D'AMICO” – BORSE DI STUDIO
Anche nel 2018 SIAE eroga un contributo all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” sotto forma di borse di studio per il supporto ai giovani autori, al fine di incentivarne la crescita artistica e favorirne l’inserimento nel mondo del lavoro.

CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA – BORSE DI STUDIO
Il progetto consiste nell’assegnazione di borse di ai migliori allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia. Ogni anno infatti la Direzione Generale del Centro emana un bando di selezione rivolto a tutti gli studenti in possesso dei requisiti di merito e di reddito; all’esito delle valutazioni espresse dalla Direzione Didattica della Scuola Nazionale di Cinema si provvede all’assegnazione delle borse di studio.

CNR – CENTRO DONNE E AUDIOVISIVO
Progetto triennale (2016/2017/2018)
Il progetto è incentrato sulla ricerca sul ruolo della donna nel mondo dell’audiovisivo italiano, individuando lo stato dell’arte fra le principali professioni e autorialità (regia, sceneggiatura, adattamento) e stimolando una riflessione, con proposte di policy, su come sia possibile promuovere e sostenere la cultura delle pari opportunità di genere del settore.

ORTIGIA FILM FESTIVAL
Progetto triennale (2016/2017/2018)
L’Ortigia Film Festival ospita al suo interno un concorso di Opere prime e seconde italiane che dà spazio alla giovane cinematografia indipendente. Nel programma sono presentati film di giovani autori, opere qualitativamente meritevoli che hanno scarsa o nulla visibilità nei circuiti tradizionali. Previsti premi SIAE per i migliori autori emergenti.

FILMAP – FILM A PONTICELLI
Progetto triennale (2016/2017/2018)
FilmaP è un centro di produzione e formazione cinematografica nato nel 2014. Due le attività previste: Movielab, percorsi laboratoriali sui linguaggi audiovisivi per la produzione di piccoli film e Atelier di cinema del reale, percorsi formativi rivolti a giovani dai 20 ai 32 anni finalizzati alla valorizzazione dei talenti ed alla creazione di film-makers di cinema del reale.

RACCONTI DAL VERO, RACCONTI DAL MONDO – APOLLO 11<7br> Progetto triennale (2016/2017/2018)
“Racconti dal vero – Racconti dal mondo” è una rassegna cinematografica incentrata sul documentario d’autore e di creazione italiano ed internazionale. Come per il 2016, anno di inizio del progetto, anche il 2018 proseguirà con proiezioni ed eventi per tutto l’anno.

PREMIO FONDAZIONE DAVID DI DONATELLO
Progetto triennale (2017/2018/2019)
SIAE ha sancito un contratto triennale attraverso il quale sostiene e sponsorizza la Fondazione David di Donatello, di cui è socio fondatore.

TRADIZIONE – IL TEATRO DI DOMANI
Skenè Lab è la terza edizione del progetto “Tradizione – Il Teatro di Domani”, che ha come obiettivo mettere a contatto i giovani professionisti dello spettacolo con i maestri del teatro e contemporaneamente ricercare e sviluppare nuovi linguaggi teatrali.

TRAMEDAUTORE
La rassegna teatrale “Tramedautore” vuole valorizzare e promuovere gli spettacoli e la nuova drammaturgia italiana con un focus su giovani artisti e i collettivi, mettendoli a confronto con autori e operatori stranieri, traduttori professionisti, per offrire un sostegno concreto ai processi di internazionalizzazione della drammaturgia e degli artisti italiani.

PROFESSIONE AUTORE
Il progetto “Professione Autore”, estensione del talent per autori musicali “Genova per voi”, è alla sua seconda edizione e ha l’obiettivo di scoprire, formare e avviare alla professione nuovi autori televisivi. L’iniziativa si compone di varie fasi: lancio del bando, raccolta delle iscrizioni, selezione, incontri con i semifinalisti, scelta dei finalisti, factory (con laboratori, conferenze, eventi aperti al pubblico) e finale. Il vincitore è decretato da una Giuria formata dai Tutor e dalla Commissione Artistica e ha accesso a uno stage formativo presso una trasmissione di Reti Televisive Italiane S.p.A. (Mediaset).  

PALCOSCENICO DELLA LEGALITÀ
Il Palcoscenico della Legalità è un progetto nazionale dove il teatro diventa strumento di educazione alla legalità che coinvolge le associazioni e le istituzioni impegnate nell’antimafia in Italia, nel recupero della memoria delle vittime innocenti e nel sostegno delle associazioni che lavorano per il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Quest’anno in scena un nuovo progetto di scrittura drammaturgica, nato dallo spettacolo originale: Dieci Storie Proprio Così Atto Terzo. Parallelamente allo spettacolo è stato intrapreso un percorso di educazione alla legalità che verrà fatto nelle scuole di Lombardia, Campania, Lazio, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Piemonte, Emilia-Romagna, Calabria e Sicilia e che ha visto incontri tra studenti, insegnanti e testimoni.

PREMIO ANART IDEONA
Dal 2002 l’Anart insieme al Premio Ideona organizza un convegno che è occasione di incontro dei professionisti del settore radiotelevisivo dell’intrattenimento. Obiettivo del convegno quest’anno è informare e approfondire il tema dei Diritti d’autore, nonché esaminare le pratiche contrattualistiche alla luce della nuova licenza SIAE con gli utilizzatori del repertorio audiovisivo.

ROMEO E GIULIETTA
Il progetto riguarda l’organizzazione di corsi di “formazione artistica” per le classi dell’Associazione che comprendono ragazzi disabili e normodotati. I corsi di formazione artistica convoglieranno i ragazzi nella realizzazione dello spettacolo teatrale di fine anno, “Romeo e Giulietta”, al fine di aiutare i partecipanti che possiedono doti artistiche sia a crearsi una professionalità nel mondo delle arti, sia ad esprimere le proprie capacità.

CAMP DEGLI AUTORI – SIAE AL MARE
Il progetto prevede la creazione di un CAMP dedicato all’autorialità. L’autore scelto avrà a disposizione circa nove settimane per scrivere un testo drammaturgico originale, ospitato da Mare Cultura Urbano da aprile a settembre 2018 in una residenza artistica della durata di nove settimane. Il CAMP abbina il giovane drammaturgo Under 35 con il compito di produrre un testo originale, alla compagnia in residenza “Associazione Babel”. Il prodotto finale non sarà necessariamente un testo “tradizionale”, ma sarà incentivato un tipo di scrittura drammaturgica “contemporanea”.

SCRITTURA D’ARTISTA
Il progetto consiste in un percorso drammaturgico formativo che parte dalla rassegna teatrale “Fiato d’artista” e che vuole stimolare i ragazzi alla scrittura drammaturgica avvicinandoli al mondo del lavoro con professionisti del settore in un percorso teorico e pratico. Il progetto è diviso in più iniziative, iscritte nella cornice della rassegna teatrale “Fiato d’Artista”: masterclass, open day e open stage.

ACCADEMIA TEATRO ALLA SCALA
Anche nel 2018 SIAE ha destinato un suo contributo all’Accademia Teatro alla Scala per permettere la formazione dei giovani talenti italiani attraverso l’erogazione di borse di studio e di masterclass di specializzazione in discipline teatrali.

ASSOCIAZIONE SPAZIO TEATRO NO’HMA
Un contributo di SIAE è devoluto anche per il 2018 alle attività del "Teatro  No’hma", sostenuto da SIAE dal 2015 e che continua a proporre un’attività ricca e di interesse sociale realizzando eventi, percorsi, seminari multimediali, manifestazioni e interessanti performance artistiche, sceniche e musicali, offerte al pubblico sempre gratuitamente.

TEMPO DI LIBRI – #IOLEGGOPERCHÈ 2018
Il progetto comprende due attività: a marzo la Fiera Internazionale dell’Editoria “Tempo di libri”, che si propone di dare visibilità alla pluralità e molteplicità di produzione dell’editoria italiana, promuovere ricerche, studi e documentazioni sul libro; nonché favorire l’incontro degli operatori con lettori, librai, studenti e professori.
A ottobre invece l’iniziativa #ioleggoperchè 2018, finalizzata alla promozione del libro e della lettura e al sostegno delle biblioteche scolastiche. Con nove giorni di campagna pubblicitaria tutti i cittadini sono chiamati a donare uno o più libri alle scuole che si saranno iscritte e gemellate con le librerie aderenti all’iniziativa. Al termine dell’iniziative anche gli Editori contribuiranno donando nuovi libri alle biblioteche scolastiche.

NO ROGO
Il 10 maggio ricorre l’anniversario del rogo nazista dei libri non graditi all’ideologia nell'Opernplatz di Berlino.  Per ricordare quella data e promuovere la libertà di espressione attraverso giovani autori, i loro i libri e la lettura, il 10 maggio di ogni anno le strutture territoriali dell’Arci organizzano molteplici iniziative per la promozione della lettura: momenti di letture collettive in piazza, in biblioteca, sugli autobus accompagnate da presentazioni, dibattiti e animazioni.

LETTERATURE – FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ROMA
La manifestazione, giunta alla sedicesima edizione, si è svolta presso la Basilica di Massenzio, a Roma. È sostenuta da SIAE, da Roma Capitale e organizzata da Zètema. Secondo il format, ormai consolidato, importanti autori italiani e internazionali si succedono per diverse serate sul palco per presentare testi inediti, intervallati da musicisti e attori per dei reading tratti dagli stessi testi.

UNA MARINA DI LIBRI
Il festival del libro di Palermo "Una marina di libri" nasce nel 2010 da un'idea del Consorzio Centro Commerciale Naturale Piazza Marina & Dintorni e si sviluppa grazie a una rete di sinergie sul territorio cittadino, in primis con le case editrici palermitane Navarra e Sellerio. Il programma culturale è costituito da eventi eterogenei per le età, legati alla lettura e alla parola scritta e parlata, che spazia dagli incontri con gli autori ai reading, dal teatro, alla musica, ai seminari fino alle letture ad alta voce, incontri con illustratori, spettacoli e laboratori dedicati ai bambini. Per ciascuna giornata, “Una marina di libri” propone cinque appuntamenti fissi che vanno ad integrarsi con le proposte culturali promosse dagli editori della fiera.

SICILIA IN DANZA
Il concorso internazionale di danza “Sicilia In”, arrivato alla XX edizione, è suddiviso in tre categorie: la prima è riservato ai solisti in età compresa tra gli 8 e i 24 anni, la seconda riservata ai gruppi di danza classica e contemporanea e la terza alla sezione composizione coreografica. Quest’ultima categoria ha lo scopo di scoprire nuovi coreografi attraverso la creazione e l’esecuzione - in concorso - di coreografie inedite. I vincitori utilizzeranno il premio per la realizzazione di una coreografia da presentare alla XX edizione del 2018