SIAE per il Sociale

Le potenzialità dell’arte e della creatività sono infinite, e proprio per questo la missione di SIAE trova sfogo non solo nel sostegno alle realtà emergenti legate allo spettacolo, ma anche all’utilizzo dei mezzi e dei repertori creativi e autoriali per migliorare le condizioni di disagio ed emergenza, siano esse sociali, economiche o sanitarie. In questa sezione vogliamo raccontare tutti i progetti legati al sociale che la Società Italiana degli Autori ed Editori mette in opera sul territorio italiano ogni anno.

Dicono di noi

Qui l'archivio dei progetti per gli anni 2014-2015.

 

  • ASSOCIAZIONE L’ARTE NEL CUORE

L’attività dell’Accademia di Spettacolo dell’Associazione “L’Arte nel Cuore” abbraccia diverse discipline artistiche: danza, recitazione, doppiaggio, musica e canto. L’obiettivo è quello di offrire una struttura senza barriere architettoniche, pensata e progettata per l’integrazione e l’insegnamento a persone con e senza disabilità.

 

  • ASSOCIAZIONE TEATRO PATOLOGICO

L’Associazione del “Teatro Patologico” è stata costituita con l’obiettivo di utilizzare il teatro come strumento terapeutico per i ragazzi con disabilità psichiche. Le attività svolte spaziano dalla musica alla danza, dall’interpretazione alla pittura.

 

  • CO2 – PROGETTO MUSSIDA

“CO2 – Progetto Mussida” è un contributo triennale rivolto ai detenuti di Monza, Secondigliano, Milano e Roma. Il progetto, che prevede l’utilizzo della musica a scopo pedagogico e rieducativo, è ideato da Franco Mussida e realizzato dal CPM Music Institute; è finanziato da SIAE, patrocinato dal Ministero di Grazia e Giustizia e opera sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

 

  • EMCA

Il progetto “EMCA” è una campagna di sensibilizzazione sulla proprietà intellettuale nelle scuole. La realizzazione consiste nella distribuzione gratuita in diversi istituti del cofanetto didattico “Rispettiamo la creatività” e nell’organizzazione di incontri con i giovani. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con AFI e IMAIE, è sostenuta dalla sua nascita da SIAE e gode del patrocinio del MIUR.

 

  • ORCHESTRA QUARTIERI SPAGNOLI

Il progetto, realizzato grazie al contributo SIAE, è sostenuto dall’Accademia Europea di Musica e Arti dello Spettacolo. Aiutare a prevenire o a superare il disagio e la dispersione scolastica, creare energie positive, far emergere le qualità umane e sociali presenti in ogni persona: con questi obiettivi è nata a Napoli l’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli. Un laboratorio orchestrale sperimentale di carattere artistico, educativo e sociale che proprio in questi giorni ha ottenuto un importante riconoscimento con l'inserimento nel Sistema nazionale dei cori e orchestre infantili del Sistema Abreu, un modello didattico musicale che è stato ideato e promosso in Venezuela dall’ex ministro della cultura José Antonio Abreu e che consiste in un metodo di educazione musicale con accesso gratuito e libero per bambini di tutti i ceti sociali.

 

  • WORLDMUN

Il World Harvard Model United Nations è la più grande e prestigiosa simulazione di processi diplomatici organizzata per gli studenti delle Università, a cui partecipano oggi 2.500 studenti provenienti da 120 diversi paesi. La simulazione è organizzata dall’Università di Harvard in una location differente ogni anno; per il 2016 è stata scelta la città di Roma tra 20 diverse capitali che avevano presentato la candidatura, tra cui Parigi, Rio de Joneiro e Città del Capo.

 

  • LA PARTITA DEL CUORE

Il progetto “La Partita del Cuore 2016” nasce all’interno della ONLUS denominata “La Partita del Cuore – Umanità senza Confini Onlus”, nata da ANIC nel 2005 e che, proprio attraverso la promozione e la realizzazione della “Partita del Cuore”, in collaborazione con Rai Uno, ha la possibilità di devolvere fondi a beneficio di progetti umanitari. La raccolta fondi della Partita del Cuore 2016 avverrà tramite la numerazione solidale e l’incasso dello Stadio Olimpico e andrà a favore della ricerca scientifica, per la Fondazione Telethon e all’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma. Le squadre protagonista in campo il 18 maggio allo Stadio Olimpico di Roma saranno, per l’edizione 2016, la Nazionale Cantanti vs. la Nazionale Cinema - (Cinema Stars).

 

  • CONGRESSO INTERNAZIONALE ALAI

Per il 75° anniversario dell’emanazione sulla legge per il diritto d’autore ALAI ha deciso di tenere in Italia un congresso dal titolo “Arti Applicate e Norme sulla Proprietà Intellettuale”, a cui SIAE dà il suo contributo. Il Congresso ALAI 2016 si propone di indagare le diverse forme di protezione giuridica accordate alle arti applicate all’industria, con una riflessione particolare sulla tecnologia 3D e sul suo impatto sui paradigmi della Proprietà Intellettuale.

 

  • RACE FOR CURE

La “Race for cure – tre giorni di salute, sport, benessere” è l’evento simbolo dell’Associazione no-profit Susan G. Komen Italia, basata sul volontariato, che opera dal 2000 nella lotta per i tumori al seno. L’Associazione opera sul territorio nazionale per realizzare e finanziare progetti propri e di altre associazioni attive nel campo. La “Race for cure”, con il patrocinio e il contributo di Siae, si svolge a Roma dal 13 al 15 maggio, a Bari dal 20 al 21 maggio, a Bologna dal 23 al 25 settembre e a Brescia dal 14 al 16 ottobre.

 

  • SCUOLA DI MUSICA PENTAKARIS

Siae ha offerto il suo contributo all’Associazione Musicale Pentakaris di Reggio Calabria, minacciata dalla ‘ndrangheta fin dal 2011. La donazione di Siae va a sostenere le attività dell’Associazione nei settori della musica, della danza e dell’arte.

 

  • NOTTE BIANCA DELLA LEGALITÀ

“La Notte bianca della legalità” è un evento promosso dall’Associazione Nazionale Magistrati (ANM) il 7 maggio 2016 all’interno della cittadella giudiziaria di Piazzale Clodio, a Roma, e che riceve il contributo di SIAE. L’evento, non aperto al pubblico, offre un programma variegato: tavole rotonde, concerti e mostre rivolti ai 1400 studenti provenienti da 54 Istituti Superiori di Roma e del Lazio, che si confronteranno con le maggiori tematiche del mondo della legge. Al loro interno non poteva mancare lo spazio dedicato al diritto d’autore.