Ordinanza di Ripartizione

L’obiettivo del processo di ripartizione è distribuire gli importi dovuti agli aventi diritto nel rispetto di criteri di efficacia ed efficienza, ovvero nel modo più accurato possibile ed entro limiti ragionevoli di costi e tempi.

Abbiamo avviato un processo di cambiamento aziendale orientato all'innovazione e al miglioramento. In tale processo evolutivo è inclusa anche l’attività di aggiornamento e revisione dell’Ordinanza di Ripartizione Musica, che rappresenta il documento con il quale definiamo e comunichiamo i criteri di ripartizione degli incassi agli aventi diritto.

 

Per qualsiasi altra informazione puoi scaricare l’Ordinanza di Ripartizione 2017 dal link qui sotto.
 

Scarica l'Ordinanza di Ripartizione 2017

 

RIPARTIZIONE ANALITICA:

 

- Paghiamo direttamente all’autore/editore tutto ciò che viene suonato;

- Ripartiamo la maggioranza degli incassi al 100% in modalità analitica;

- Metodo trasparente e semplice;

- NOVITA’ dal 1 Luglio 2016 tutti gli eventi pubblici con programmi musicali inviati digitalmente vengono ripartiti analiticamente al 100%. Scopri i vantaggi di mioBorderò

 

 

- Gli incassi sono ripartiti al 100% in analitico sulla base delle informazioni contenute nei Programmi Musicali compilati dai direttori delle esecuzioni  - Ripartizione in funzione del numero di esecuzioni delle singole opere musicali

 

- NOVITA’: Dal 1 Luglio 2016 tutti gli eventi con programmi musicali inviati digitalmente (servizio mioBorderò) vengono ripartiti al 100% in analitico  - Gli incassi relativi a programmi musicali cartacei sono ripartiti sulla base di un campione di registrazioni effettuate direttamente da SIAE e su un campione dei programmi musicali riconsegnati  - Ripartizione in funzione del numero di esecuzioni delle singole opere musicali

 

- NOVITA’: Dal 1 Luglio 2016 tutti gli eventi con programmi musicali inviati digitalmente (servizio mioBorderò) vengono ripartiti al 100% in analitico  - Gli incassi relativi a programmi musicali cartacei sono ripartiti sulla base di un campione di registrazioni effettuate direttamente da SIAE  e su un campione dei programmi musicali riconsegnati  - Ripartizione in funzione del numero di esecuzioni delle singole opere musicali

 

- Gli incassi sono ripartiti al 100% in analitico sulla base delle informazioni contenute nei Programmi Musicali compilati dai direttori delle esecuzioni  - Ripartizione in funzione della durata delle singole esecuzioni delle opere musicali

 

- Gli incassi sono ripartiti al 100% in analitico sulla base dei report forniti dai Music Provider del servizio di Radio in Store per gli esercizi commerciali  - Ripartizione in funzione della durata delle singole utilizzazioni delle opere musicali

 

 

- Gli incassi sono ripartiti al 100% in analitico sulla base dei report forniti dalle emittenti TV nazionali  - Per la ripartizione dei diritti sono applicati dei coefficienti relativi alla fascia oraria di trasmissione e alla funzione della musica  - Ripartizione in funzione della durata delle singole utilizzazioni in TV delle opere musicali  - Gli incassi sono ripartiti al 100% in analitico sulla base delle informazioni contenute nei Programmi Musicali compilati dai direttori delle esecuzioni  - Ripartizione in funzione del numero di esecuzioni delle singole opere musicali

 

- Gli incassi sono ripartiti al 100% in analitico sulla base dei report forniti dalle emittenti Radio nazionali  - Per la ripartizione dei diritti sono applicati dei coefficienti relativi alla fascia oraria di trasmissione e alla funzione della musica  - Ripartizione in funzione della durata delle singole utilizzazioni in Radio delle opere musicali

 

 

Per qualsiasi altra informazione puoi scaricare l’Ordinanza di Ripartizione dal link qui sotto.

Scarica l'Ordinanza di Ripartizione 2017

Scarica l'Ordinanza di Ripartizione 2016