CHE DIFFERENZA C’È TRA ESSERE ASSOCIATO E DARE MANDATO?

La SIAE garantisce la stessa tutela economica dell'opera e gli stessi benefici sia agli associati sia ai mandanti.
La differenza è che l'associato può partecipare all'Assemblea della Società, ha diritto di voto per l'elezione dei propri rappresentanti negli Organi Sociali e può accedere alle prestazioni del Fondo di Solidarietà in favore di autori in stato di bisogno per età, condizioni di salute economiche, sociali e familiari, il mandante no.
A fronte di queste differenze il mandante è tenuto al versamento di un corrispettivo annuo inferiore rispetto alla quota associativa annuale.